torna indietro

Informazioni utili

[ Rassegna Stampa ]


09.03.2013 - Articolo del Giornale di Vicenza di sabato 9/3/2013




Il Giornale di Vicenza
 sabato 09 marzo 2013 SPECIALI, pagina 29

VA IN SCENA DOMANI L´EDIZIONE NUMERO 40 DELL'EVENTO PODISTICO CHE PARTE E ARRIVA A MAGRÈ

La Marcia delle primule fa 40 in splendida forma














Ha richiesto un cambio in corsa del percorso, perché le abbondanti nevicate delle ultime settimane hanno reso difficilmente accessibile il Passo Zovo, ma non si arrende ai capricci del tempo, soprattutto perché vuole festeggiare degnamente i suoi 40 anni la marcia delle primule di Magre, che ritorna puntualmente domani ad annunciare, per ora, la voglia di primavera.
Chi sceglie l´itinerario più lungo dunque non transiterà più per il Passo dello Zovo, perché il nuovo itinerario scorrerà ad una quota leggermente più bassa, mantenendo tuttavia inalterata tutta la bellezza del percorso originale, anche se ci saranno un paio di chilometri in meno.
L´organizzazione raccomanda inoltre la massima prudenza a tutti i marciatori, poiché in alcuni punti del percorso si segnala la presenza di fango.
Sarà che col suo nome stesso annuncia la primavera, sarà che di solito questa è la stagione che invita ad uscire e c´è una gran voglia di riappropriarsi di tempo da vivere all´aria aperta; sarà che l´organizzazione ha sempre curato ogni minimo dettaglio.
Fatto sta che la Marcia delle primule ha sempre avuto un grande seguito.
Complice senz´altro il fascino dei percorsi che si snodano attraverso boschi e contrade, per buona parte su strade non asfaltate, sulle colline che circondano Magrè. Si possono così ammirare scorci molto caratteristici e innumerevoli specie di fiori che, in questa stagione, riempiono i boschi di colori bellissimi.

Modificato il percorso
ma si corre con ogni tempo

ISCRIZIONI ENTRO LE 18 DI OGGI PER I GRUPPI, PER I SINGOLI ANCHE DOMANI

La marcia delle primule diventa l´occasione per godere di questo principio di primavera, fra prati che si tingono di un verde brillante, le prime gemme e in alcuni casi anche i primi fiori. L´ideale per chi vuole allenarsi ma anche per famiglie che desiderano trascorrere una mattinata all´aria aperta coinvolgendo anche i bimbi più piccoli, In questo caso l´organizzazione consiglia l´uso di uno zainetto portabimbi. Il contributo di partecipazione è fissato in 2 euro per i tesserati FIASP e 2,5 euro per i non tesserati.
La marcia si svolgerà con qualsiasi condizione di tempo e, in caso di assenza, non sarà rimborsato il contributo di partecipazione.
Per le iscrizioni è possibile rivolgersi al Circolo Cattolico di Magrè: per i gruppi FIASP il termine è fissato entro le 18 di oggi. Tel. 0445/531155 o 338 1245343 oppure 348 8081037
I partecipanti singoli possono invece iscriversi dalle 10 alle 20 di oggi, ma anche el sabato e alla domani mattina, giorno della marcia, purché si presentino alla segreteria della gara entro le 9.30.